MusicaCristiana.it
Artisti, produzioni, notizie:
la guida alla musica cristiana
italiana dal 1995 a oggi

menu

 

consigliati per voi

news

 

Musica & fede

Tra Gospel, soul e melodia italiana Tra Gospel, soul e melodia italiana

Venerdì 2 giugno 2000 - notizie

Ancora attuale Gente senza età-Ageless people primo lavoro discografico dei Gospel Sound

Lavoro di qualche anno fa (1996), ma non privo del suo fascino, è Gente senza età-Ageless people, opera prima dei Gospel Sound, gruppo musicale italiano che negli ultimi anni si è ricavato un ampio spazio nel panorama musicale evangelico della Penisola, inanellando oltretutto una ragguardevole serie di esibizioni dal vivo.


L’ensemble, formato al tempo da Giorgio Ammirabile, Daniela Benevelli, Sara Taccardi e Davide Tatriele, inizia con un lavoro particolarmente “soft”, che sembra quasi voler tastare il terreno dei gusti musicali dei credenti nostrani; forse anche per questo - oltre in previsione di una diffusione internazionale - il prodotto è bilingue fin nel titolo.


L’apertura è riservata a una bella versione di “Lean on me”, noto spiritual che viene valorizzato dalle voci dei quattro; ad accompagnarli in questo lavoro discografico si alternano ben sette musicisti (Massimo Arminchiardi  e Tom Lane alla chitarra, Beppe Crovella all’organo Hammond, Luca Genta al basso, Marco Genta al piano e alle tastiere, Manù Saladino alle batterie e alla programmazione delle percussioni, Diego Borotti al sax soprano) e due coriste (Lidia Genta ed Evelyne Hubertse).


La registrazione è eccellente, capace di valorizzare le voci dei cantanti senza “velarle” e allo stesso tempo senza esaltarle rispetto al contesto, mettendo al loro servizio con discrezione un buon tappeto strumentale, con il sax che a tratti emerge per fare da contrappunto all’organico vocale.

In tutto Gente senza età (prodotto da Walter Aresca di Musictus) conta nove brani, di cui (purtroppo) solo quattro in italiano. Tra questi, alcuni interessanti inni, come “Pensa” di Sara Taccardi e Marco Genta (brano poco orecchiabile, ma sicuramente di piacevole ascolto), “I feel good”, “Feel like going on”, “I want to thank you Lord”, “Nessuno è come te”; non mancano momenti di poesia (“Dammi di avere” di Marco Genta) e di impegno (“Gente senza età”, un richiamo ad aiutare coloro che soffrono), come qualche pezzo più leggero (“Give it away”, un generico inno alla carità: d’altronde, si poteva chiedere qualcosa di più a un testo cui ha collaborato Amy Grant?).

Insomma, Gente senza età è un buon mix tra musica italiana e gospel-soul americano. Non segnerà un’epoca né un momento di particolare intensità spirituale, ma resta comunque quel che si può definire come “un buon inizio”.
 












Per contatti e informazioni:
Musictus
p.zza I maggio, 1 - 14047 Mombercelli (AT)
tel. 0141/955046; fax 0141/955066.
e-mail: musictus@musictus.com

 

 

il nostro archivio

 

musicacristiana

 

appuntamenti

 
 
 
 
musicacristiana.it - responsabile editoriale: Paolo Jugovac | credits
Ti chiediamo di non ripubblicare il materiale che trovi su questo sito senza autorizzazione